Diamo l’esempio affinché il tono possa cambiare!

Tra le variazioni di significato che “Set the tone” ha in italiano troviamo: creare l’atmosfera, dare il tono giusto, dare l’esempio!. È su quest’ultima espressione assumendola come slogan e rinforzando il leit motif progettuale di un iniziativa ambiziosa che mira a influenzare la mentalità di imprenditori e dipendenti e i comportamenti quotidiani praticati sul posto di lavoro.

“Diamo l’esempio” perché si possa realmente creare un’atmosfera differente verso gli stereotipi di genere.

Il Progetto “Set the tone” promosso in Italia dal Consorzio Ruini e da Forma.Azione, in collaborazione con Diesis, Institute of Public Affairs, Prizma e Coceta, ha validato la fase di ricerca e ha attualmente in corso diffusione massiva di un “Atto d’impegno” per sottoscrivere il sostegno dell’azienda contro la violenza di genere e stabilire alcuni principi per garantire l’attuazione di azioni costruite in modo aperto e trasparente.

Si tratta di un passo importante perché chiama le imprese ad un reale commitment su un tema   scomodo e coinvolge direttamente le persone a riflettere con serietà su una questione che troverà la sua soluzione solo se sapremo far crescere  una cultura del rispetto in tutti i contesti sociali dalle famiglie, alle scuole, alle imprese.

Obiettivo dell’azione è promuovere l’impegno delle istituzioni, delle  autorità regionali e locali, delle rappresentaznze sindacali a cambiare la loro mentalità e l’approccio organizzativo verso le molestie sessuali con l’auspicio  che essi, attraverso il coinvolgimento attivo dell’alleanza europea nel sostenere le vittime di violenza, possano trasformarsi in testimonials e incoraggiare con il loro esempio un cambiamento nei comportamenti anche nel settore privato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart